Benvenuto su Genoadomani
1685957
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 15 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 752
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoCoppa Italia finita per noi, inevitabilmente
19/01/2017



Ottavi di finale di Coppa Italia:

S.S. LAZIO – GENOA C.F.C.     4-2 (2-2)

Porte: 20’ Djordjevic, 31' Hoedt, 41' Pinilla, 45' I t. Pandev; 25' II t. Savic, 30' Immobile.



Parliamo di una partita importante per due motivi: era la porta d’ingresso ai quarti di finale di Coppa, e ci doveva dare una risposta sulla salute morale della squadra pel campionato che continua, dopo lo sfracello di Cagliari.

La prima questione si è risolta nel modo più logico, nel rispetto della tradizione negativa: Lazio si è dimostrata più forte come squadra, questo si sapeva.

Dal punto di vista morale, Genoa ha dato segni consolanti che preludono a un ritorno di compattezza per nuove prestazioni da Grifoni. Forza Jurič.



Come tecnica di squadra, si sono viste le solite deficenze: inutile ritornare sugli errori in difesa anche grossolani e la mancanza di respiro della mediana; invece hann brillato per giocate individuali alcuni uomini in avanti, come Lazovič, Pandev, Pinilla, e questo fa ben sperare.

Genoa e Lazio hanno messo in campo i giocatori migliori e soltanto quando nella ripresa Lazio ha schierato il suo migliore attacco la partita ha avuto la sua svolta a favore dei romani.

In precedenza con mezz’ora di predominio la Lazio aveva acquisito il 2-0 e inoltre Lamanna aveva parato un rigore ad Anderson, dato da Damato per un contrasto; poi il Genoa con due giocate d’abilità individuale aveva inaspettatamente pareggiato negli ultimi minuti del primo tempo e anzi all’inizio della ripresa Pinilla partito in dubbio fuorigioco aveva perduto la palla del vantaggio anche perché abbrancato in area con un colpo di lotta.

In conclusione, una squadra rabberciata, la nostra, ma viva e certo si ripromette domenica ...

Statti zitto.



Vittorio Riccadonna



LAZIO :
Strakosha; Patric, Wallace, Hoedt, Lukaku; Parolo (24' II t. Murgia), Biglia (cap.), Lulic; Lombardi (14' II t. Savic), Djordjevic (11'II t. Immobile), Felipe Anderson.
GENOA : Lamanna; Munoz, Burdisso (cap.), Orban (28' II t. Gentiletti); Lazovič, Cofie, Rigoni (40' II t. Ntcham), Laxalt; Pandev, Ocampos (21' II t- Ninkovič); Pinilla.
Arbitro : A.Damato da Barletta.
Ammoniti : Patric, Lulic, Rigoni, Gentiletti.



Questo articolo è stato visualizzato 105 volte

 
"Coppa Italia finita per noi, inevitabilmente" | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno //




Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it