Benvenuto su Genoadomani
1681274
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 12 visitatori e 1 utenti registrati
Totale utenti registrati: 752
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoColpaccio fallito
27/08/2017




II Giornata
Sabato 26 agosto, ore 18


GENOA C.F.C .   -   JUVENTUS F.C.     2-4


1’ autogol Pjanic, da tiro di Pandev
7’ Galabinov, rigore da VAR
14’ Dybala
47’ I t. Dybala, rigore da VAR
17’ II t. Cuadrado
47’ Dybala


GENOA : Perin (cap.); Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovič, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Pandev (33' II t. Lapadula), Galabinov (27' II t. Centurion), Taarabt (6' II t. Palladino).
JUVENTUS : Buffon (cap.); Lichtsteiner (29' II t. Barzagli), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (13' II t. Matuidi), Pjanic (36' II t. Bentancur); Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.
Arbitro : L. Banti da Livorno
Ammoniti : : Lichtsteiner, Gentiletti, Biraschi, Pjanic, Lazovič, Cuadrado, Laxalt.
Divise : Genoa nella divisa tradizionale, Juventus in completo giallo.
Note : Giornata soleggiata. Buffon vince il campo e si schiera contro Sud.




Questo articolo è stato visualizzato 84 volte

 
"Colpaccio fallito" | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 27/08/2017


Commenti "aperti" sulla partita.
di RABAX il 27/08/2017 13.01
http://RABAX

Si invitano gli amici Writers di Genoadomani a voler cortesemente postare i loro commenti in merito alla partita domenicale, anziché su "Pensieri in libertà", in calce al post con il tabellino predisposto dalla Redazione di Genoadomani.
Scopo di questa innovazione, proposta da Vittorio, è quello di coinvolgere più persone ed avere opinioni più variegate e complete rispetto alla linea seguita sino al termine della stagione precedente.
Se, come ci auguriamo, l'idea Vi piace e volete farVi coinvolgere (ovviamente non ci aspettiamo la cronaca della partita, anche se poi, ovviamente, ciascuno scrive quello che preferisce) Vi chiederemmo più semplicemente il lunedì di trasformarvi in opinionisti di Genoadomani.
Ringraziamo tutti in anticipo per la collaborazione.

La partita vista da RABAX.
Un po' mi ero illuso che certi miracoli potessero ripetersi, mi ha comunque consolato il livello del gioco espresso dalla nostra squadra che direi dignitoso, dai abbiamo tenuto testa non poco ai Gobbi e credo che il risultato finale punisca un po' troppo il Grifo e rispecchi solo la differente qualità delle due compagini, meno l'andamento della partita.
Loro hanno un attacco devastante, ma pure noi siamo stati in grado in diverse occasioni di renderci pericolosi.
Bene Perin (complimenti per il meritato ritorno in Nazionale), un po' sorpreso solo dall'angolatissimo ed improvviso tiro di Dybala, più concentrato del solito Gentiletti, bravi, ma non in grandissimo spolvero Bertolacci e Veloso, bene Galabinov, ottimo rincalzo.
Per chiudere due parole sugli attesi Lapadula e Centurion.
Ingiudicabile ancora l'argentino, troppo presto per promuoverlo o bocciarlo, ha, invece, ben impressionato il venezuelano per la grinta e la determinazione mostrata nei 15 minuti finali che Juric gli ha concesso, qualità che fanno ben sperare.
Poteva andare meglio, specie se quel colpo di testa del possibile 3 - 1 di Galabinov fosse andato a segno e senza quell'accelerata pazzesca di Quadrado sulla destra, alla fine dei due minuti di recupero al termine del 1° tempo, che ha portato al "VARE rigore" che ha permesso alla Juve di non andare in svantaggio nello spogliatoio, con ben altro morale, visto anche il precedente dello scorso anno lì pronto ad evocare fantasmi, invece, così, la posizione psicologicamente più scomoda è toccata a noi.
Pazienza, però Signori avevamo di fronte la Juve non il Benevento, peppia!





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it