Benvenuto su Genoadomani
1894554
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 12 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 752
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoDi fronte un diverso maestro
28/04/2018


XXXV Giornata
Domenica 29 aprile 2018, ore 15

ATALANTA BERGAMASCA C.   -   GENOA C.F.C.         3-1

16’ I t. Barrow
22’ I t. Cristante
29’ II t. Iličić
36’ Veloso, su calcio piazzato diretto
44’ calcio di rigore (tiro di Rossi tespinto di braccio) dato in campo e cassato da VAR

ATALANTA : Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne (9' II t. Hateboer), De Roon, Freuler, Gosens; Cristante (42' II t. Palomino), Barrow (16' II t. Iličić), Gomez (cap.).
GENOA : Perin (cap.); Biraschi, Rossettini, Zukanovič; Lazovič, Hiljemark, Bertolacci, Bessa (II t. Veloso), Migliore (II t. Pandev); Lapadula, Medeiros (9' II t. G.Rossi).
Arbitro : M. Fabbri da Faenza (Ravenna)
Ammoniti :
Rossettini, Castagne, Freuler, Caldara
Divise : Genoa in bianco con fascia rossoblů.



Questo articolo č stato visualizzato 159 volte

 
"Di fronte un diverso maestro" | 11 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 30/04/2018


vieux_marcheur
di Franci il 30/04/2018 17.51

ho pensato la stessa cosa.
Quello che non mi torna č che prima dell'introduzione del VAR, se l'arbitro fischiava un rigore il "popolo" contestava la decisione praticamente sempre al grido "dateci la moviola"; adesso si contesta il VAR al grido "l'arbitro aveva fischiato rigore!"
mistero buffo



Rigore č se arbitro . . . ? ? ? ! ! !
di vieux_marcheur il 30/04/2018 13.57

Boskov derubricato.





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it