Benvenuto su Genoadomani
9679285
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 66 visitatori e 1 utenti registrati
Totale utenti registrati: 761
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoTante attenuanti.. ma senza tiri in porta è difficile vincere.
10/02/2007

Rimini 1 (8' p.t. Baccin)

Genoa 0

Il protagonista di questa partita è stato senza ombra di dubbio il PESSIMO Saccani ma non credo che dare tutte le colpe all'arbitro sia la scelta giusta.

 


Il Grifone è partito in sordina ed è stato aggredito da un Rimini che arrivava primo su ogni pallone e che ci ha fatto arretrare immediatamente nella nostra metà campo.

All'ottavo minuto siamo andati in svantaggio grazie ad un'indecisione di Milanetto che non ha ostacolato una velocissima "ripartenza" del Rimini. Uno a zero per loro.

Pochi minuti dopo, l'assurda espulsione di Bega che è entrato con un pò troppa irruenza su Ricchiuti ma che non ha commesso un fallo tanto grave da meritare il cartellino rosso diretto.

Sembra assurdo, ma una volta rimasti in 10, i rossoblù hanno iniziato a reagire e a prendere il comando del gioco; peccato che non ci siano state azioni importanti degne di essere raccontate.

Il secondo tempo è sembrata un'altra partita dove il Genoa ha dominato territorialmenteme che ha creato pochissime occasioni da gol e solo nei minuti finali dell'incontro.

Leon è stato protagonista con due punizioni: la prima uscita di poco, e la seconda che, a portire immobile (e battuto), è andata a stamparsi sul palo.

Le altre occasioni sono arrivate sui piedi di Di Vaio, con portiere in uscita a valanga sul nostro giocatore, e sulla testa di Criscito che ha fatto passare il pallone pochi centimetri sopra la traversa.

Saccani ha poi tirato fuori il meglio di sè, negando un rigore su Gasparetto per fischiare una punizione a nostro favore per un fallo commesso precedentemente su Milanetto.

Sono molto delusa per questa sconfitta perchè mi aspettavo qualcosa di più dai ragazzi e, forse anche da Gasperini che, probailmente, ha lasciato il centrocampo un pò troppo scoperto (secondo me mancava Botta) e in balia degli avversari, ma, come al solito voglio cercare le positività di questi 90 minuti di gioco:

1) Galeoto: ha esordito nel migliore dei modi. Mi è sembrato un giocatore attento, ordinato e disciplinato; E' arrivato al cross più di una volta e sono sicura che quando entrerà in campo (probabilmente già Sabato prossimo per sostituire lo squalificato Bega) darà tranquillità alla squadra e al reparto difensivo.

2) Gasparetto: Non ha giocato moltissimo, ma "là davanti" ha creato un bel pò di "remescio" e si è procurato quello che io considero un rigore sacrosanto!

3) Rossi ha cantato e portato la croce; oggi non poteva fare di più.

4) Adailton non ha la pubalgia e probabilmente sarà disponibile già per la prossima gara.

Archiviamo al più presto questa sconfitta e speriamo che Sabato al Ferraris torni il Genoa frizzante e vincente che piace a noi!

Cristina Moresino

 

 



Questo articolo è stato visualizzato 1089 volte

 
Argomenti Correlati

il Grifone in campo

"Tante attenuanti.. ma senza tiri in porta è difficile vincere." | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno //




Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it