Benvenuto su Genoadomani
8269687
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 43 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 760
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
dalla redazioneI commenti creativi
15/09/2015



Il nostro sito presenta settimanalmente un autonomo commento-cronaca alla partita del nostro Genoa, redatto da uno dei nostri affezionati scrittori.

Questa attività è appartenuta alla nostra linea editoriale fin dall’inizio della vita in rete di GenoaDomani, e si è creata così una raccolta oramai decennale di tutte le partite, con le formazioni, coi racconti di cronaca e colle valutazioni tecniche originate dalle libere considerazioni dello scrittore.
Di conseguenza possediamo in archivio una testimonianza tutt’altro che trascurabile della storia recente del Grifone, che potrà un giorno anche venire pubblicata.


Peraltro vi sarete resi conto, lettori, di quanta attenzione abbiamo sempre riposto nella ricostruzione e nella rivisitazione della storia antica.
Ricorderete certamente le molte rubriche attraverso le quali abbiamo ridestato all’attenzione moderna lunghe collane di fatti relativi alla nostra origine, tra cui non pochi altrimenti dimenticati.

Ma ritornando all’attualità, vogliamo adesso richiamare l’aspetto creativo contenuto nei commenti domenicali – o pseudo domenicali che siano – composti dai nostri redattori.

Chi affronta il compito di scrivere il commento alla partita, si tramuta momentaneamente in un vero giornalista, impegnato in un difficile ed affascinante compito di interpretazione. Una partita di calcio è fatta di episodi che appartengono alla casualità e nello stesso tempo di un rapporto di forze, tecniche e tattiche, che influiscono sulla casualità stessa e partecipano a determinarla. Di volta in volta, ci si domanda: qual è il vero nesso? E’ stata prevalente il caso oppure il risultato è dipeso necessariamente da una logica? (Da molto tempo si contrappongono anche in filosofia e in fisica il determinismo e l’indeterminismo). E se è dipeso da una logica, quale dunque tale logica? Che tipo di difficoltà tecnica ha incontrato il dato giocatore? Cambiando l’ambiente, sarebbe cambiato il risultato? Ripetendosi la partita sarebbe inevitabile il medesimo risultato?

E ci possiamo domandare ancora: quale il possibile sviluppo futuro del sistema di gioco, della nostra squadra oppure in generale? Che direzione prende il calcio?
Quali le prospettive per l’andamento futuro?

Ha influito la forma fisica di questo o quello oppure della squadra in complesso?

E quei nuovi giocatori, che si presentano oggi, che qualità e che propensione hanno per inserirsi al meglio?

Cosa sull’operato dell’arbitro? Non si giudichi tuttavia un arbitro soltanto in base a qualche errore, a cui tutti sono esposti - e inoltre lo spettatore spesso non è in grado di valutarne le sottigliezze. Gli arbitri superiori sono quelli la cui autorità non pende per convenienze o opportunismi; gli arbitri inferiori, hanno purtroppo alcunché di prevedibile nella loro tendenza a seguire il facile.

Per modesto che noi vogliamo considerarlo, anche il “cronista” di GenoaDomani si trova ogni volta di fronte a un mondo da esplorare!

La nostra raccolta dei commenti acquista così una vera importanza storica – inoltre interessante perché nata al di fuori di ogni schema giornalistico precostituito e di influenze correnti.
E di una funzione storica si rivestono dunque di volta in volta i nostri commentatori.
E sulla casacca portano scritto la parola Libertà: libertà di idee, di pensiero, libertà da influenze esterne, libertà di essere se stessi, di non dipendere da nessuno.

Naturalmente i “giornalisti” di GenoaDomani fanno errori anche loro, ma questo non è un aspetto antipatico, sono anzi semi di dibattito e progresso. Mai vergognarsene! Anche le affermazioni discutibili sono parte del gioco e danno merito. Ma chi può dire che le affermazioni discutibili non siano alla fine le più giuste?

Questa meravigliosa palestra è anche un mezzo per migliorarsi, e una volta imparato a praticarla diventa fonte di soddisfazione personale. I nostri lettori dovrebbero voler partecipare numerosi, per affidare le loro idee al grande mondo genoano e acquistare così un piccolo posto nella posterità .

Fatevi avanti. Avete l’occasione. Tutti invitiamo. E’ un tanto piccolo sacrificio - se mai lo è.


* * *



Questo articolo è stato visualizzato 555 volte

 
"I commenti creativi" | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 16/09/2015


Per quello che mi riguarda
di RABAX il 16/09/2015 12.44

faccio il possibile, ma avendo ben presenti i miei limiti. Ci metto molta passione e li me la batto con gli altri.

Per il resto ci sono amici molto più bravi che potrebbero subentrare e/o affiancarci.

Spero accada presto per arricchire ed impreziosire questa sezione del nostro sito.





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it