Benvenuto su Genoadomani
8632485
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 72 visitatori e 1 utenti registrati
Totale utenti registrati: 760
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
dalla redazioneIl vessillo del Grifone sulla Statua della Libertà
01/10/2021

Un gradevolissimo fotomontaggio anche se qui nessuno si sbilancia più di tanto, l'unico da subito allo sbaraglio solo il sottoscritto o quasi
Arrivano i nostri a cavallo di un caval con in testa non uno, ma tre General e non parrebbe, magari sbaglio, che la cosa intrighi più di tanto.
Ribadisco, oltretutto che in questo momento altre situazioni esaltanti non ce ne sono, perchè non cavalcare questa che ci regala senpre nuovi risvolti positivi giorno dopo giorno e si dimostra sempre più positiva intrigante?

Da loro un gran bel saluto tutto incentrato sul blasone e sulle grandi tradizioni della nostra Società.
Poi il regalo ai tifosi dell'ingresso gratuito al Tempio in occasione della partita con il Verona. Di più ancora a delineare che questa è gente con idee ben chiare in testa, spero non sia sfuggito quanto affermato dal loro, e non si sa ancora se anche nostro, General Manager.
Per qualcuno saranno anche sfumature, ma mi riferisco a quando ha sottolineato che gli scadenti risultati sportivi del Grifone di questi ultimi tre anni per loro hanno rappresentato un incentivo in più per gettarsi in questa avventura.
Non credo proprio lo sia stato per una questione di soldi, ci vedo, invece, una speciale attenzione alla scelta dei tempi, evidente che, oltre all'affare, si preoccupano anche dell'immagine.
Anche se un minimo di tempo è comunque necessario, chiaro che loro ambirebbero a migliorare le cose, possibilmente, da subito, cosa più facile partendo in un ambiente deluso e abbastanza sconfortato, dove, insomma, non è detto, ma in genere basta poco per fare di più e meglio (che so mi vengono in mente per Maximovic e Caicedo).
Copio e incollo parte di una recente intervista di Josh Wander che mi conforta e dal mio punto di vista mi supporta, non era il caso di chiamare gli infermieri quando ho parlato di lacuna da colmare, insomma della stella che si vorrebbe conquistare sul campo e non con le carte bollate, leggete.
Quote. - "È realistico pensare che possiate costruire una squadra in grado di lottare per il titolo?
"Assolutamente. Non veniamo qui per perdere, siamo venuti qui per vincere.
Quello che possiamo garantire e speriamo è che nei prossimi anni il nostro progetto dimostrerà ai tifosi che siamo capaci di raggiungere quest’obiettivo."- Unquote
Insomma una vita senza sogni è come un giardino senza fiori e a noi i giardini piacciono fioriti :-)))
Forza Genoa, sempre
Giancarlo Rabacchi

Questo articolo è stato visualizzato 180 volte

 
"Il vessillo del Grifone sulla Statua della Libertà" | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 03/10/2021


La firma del pezzo di cui sopra
di RABAX il 03/10/2021 10.45

È quella di Giancarlo Rabacchi





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it