Benvenuto su Genoadomani
9407125
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 57 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 761
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoPrevedesi opportuno successo
13/04/2023


XXXIII giornata : sabato 15 aprile 2023, ore 14
GENOA C.F.C.   -   A.C. PERUGIA C.         2-0


Porte : 41' I t. Frendrup (testa); 25' II t. Drăguşin (testa)

GENOA : Martinez; Criscito, Bani (37' II t. Ilsanker), Drăguşin; Sabelli, Badelj (cap.), Strootman (37' II t. Lipani), Jaghiełło (26' II t. Hefti), Frendrup; Gudmundsson (41' II t. Aramu), Coda (26' II t. Ekuban).
PERUGIA : Furlan; Sgarbi (v.c.); Curado (cap.; 26' II t. Vulikić), Struna; Casasola, Bartolomei (11' II t. Iannoni), Capezzi (11' II t. Vulić), Paz; Luperini (30' II t. Ekong), Kouan; Di Serio (26' II t. Di Carmine).
ARBITRO : L. Marinelli da Tivoli.
Ammonizioni : Di Serio, Bartolomei; Matos (proteste); Curado.
Espulsione : 11’ I t. Tonda Eckert, tecnco del Genoa, per proteste.
Divise : Perugia in completo bianco, con una riga rossa diagonale sul petto.
Campo : Curado sceglie la porta Nord. Giornata nuvolosa.
Spettatori : 28.833 (500 sostenitori ospiti).


Questo articolo è stato visualizzato 109 volte

 
"Prevedesi opportuno successo" | 3 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 16/04/2023


Martinez bravo
di Rabax il 16/04/2023 12.40

Opportuna, però, la strigliata di Bani al suo numero uno, richiesto di evitare rischi eccessivi, specie nel passaggio centrale al centrocampista che viene a prendersi la palla.
A detta di tutti Martinez è uno dei portieri migliori per le ripartenze dell'azione dal basso, dunque ,anche per quello, un nostro valore aggiunto di non trascurabile entità.
Ieri, che non è stato chiamato ad effettuare una parata vera, ha praticamente giocato solo di piede, con qualche iniziale sbavatura che ha anche sollevato qualche mormorio in gradinata.
Poi si è messo in riga e le cose sono tornate a funzionare e qualcuno per giustificarlo ha tirato in ballo l'assenza di Vogliacco, suo partner preferito nelle ripartenze.
Può essere, una tesi sensata, certe abitudini finiscono per condizionarti.
Per esempio il sovrascritto, dopo 31 anni di spostamenti in macchina da casa Via tre Pini al RINA in Via Corsica, ora pensionato quando deve recarsi in centro se si distrae anche solo un attimo, senza accorgersene si ritrova davanti alla Questura a imboccare la circonvallazione a mare :-)).
Capita.



Appunti sparsi
di vieux_marcheur il 16/04/2023 12.06

Gioco con alquanto equilibrio fino alla rottura del tempo e sotto dominio genoano nella ripresa.
Pubblico ribollente ("sentiva" la Serie A).
Arbitro : ha sanzionato alcune delle numerose proteste, in principio con l'espulsione del dirigente genoano (dopo una lieve trattenuta di braccio in area di rigore e un tackle davanti alla panchina), quindi con l'ammonizione di Matos a 1° tempo finito (dopo proteste collettive forse per un preteso fallo di mano); a inizio ripresa al primo fallo ha ammonito il capitano perugino, con sapore intimidatorio. Non un arbitraggio brillante.
Hanno inventato una carrozzina automatica per portare il pallone a centro campo per la battuta iniziale. Siamo nel regno della fantasia pubblicitaria.
Bani mascherato.
Martinez : forte gioco di piede nel primo tempo in diverse uscite.
Il negro Kouan : bravo e per intelligenza e per lo spirito aggressivo.
Dragusin : una cannonata di testa!
Bartolomei : al 32' del I tempo ci ha regalato una riedizione della famosa rovesciata di Parola, di stile indimenticabile e poi elevata a livello stratosferico da Becattini in una famosa partita contro il Milan importante per il campionato. Emozione dei ricordi.
Criscito : a proposito di emozioni ... che piacere vederlo in campo a giocare come nel finale anche al centro della difesa tuttavia coprendo in profondità tutto il campo. E che consolatorio che non si pensi più a sostituirlo a venti minuti dalla fine. Bravo, bravissimo.
E per finire : questa nuova esperienza di Serie B volge alla fine.



Notato
di Rabax il 16/04/2023 10.16

Che al Ferraris tutti i portieri avversari si trasformano in pseudo fenomeni?
Questo del Perugia che pare, oltretutto, partito da secondo, ci ha solo impedito un successo più largo, ma, come se ne usciva spesso un mio arguto collega al RINA, sono dettagli.
Oppure più propriamente, visto l’argomento in cui ci stiamo misurando, come diceva il grande indimenticato Pippo Spagnolo, sono belinate :-)).
Forza Genoa, sempre.





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it