Benvenuto su Genoadomani
9404908
visitatori
(sito attivo dal
31 Agosto 2004)

In questo momento ci sono 34 visitatori e 0 utenti registrati
Totale utenti registrati: 761
· ritorno al futuro
· la redazione
· torna alla homepage
· cerca nel sito:
il Grifone in campoSans souci
04/05/2024


XXXV giornata : domenica 5 maggio 2024, ore 18
A.C. MILAN   -   GENOA C.F.C.         3-3


Porte : 5’ Retegui (rigore), 46’ I t. Florenzi; 3’ II t. Ekuban, 27’ Gabbia, 30’ Giraud, 43’ Thiaw (autoporta)

MILAN : Sportiello; Florenzi (35’ II t. Kalulu), Gabbia, Tomori, T.Hernandez (cap.); Bennacer (35’ II t. Adli), Reijnders; Ciukwuese (35’ II t. Thiaw), Pulisic, Leão (23’ II t. Okafor); Giraud.
GENOA : Martinez; Vogliacco (42’ II t. Cittadini), De Winter, Vásquez; Spence, Frendrup, Badelj (cap.; 29’ II t. Strootman), Thorsby, Martin (29’ II t. Haps); Retegui, Ekuban (42’ II t. Papadopoulos).
Arbitro : A. Prontera da Bologna.
Ammonizioni : Reijnders, Vásquez.
Divise : Milan a maglia rossa con sembianza di righe nere; Genoa a completo bianco coi colori sulle clavicole.
Partita : Genoa positivo, tiene bene il campo. Gioco movimentato da episodi avvincenti e ribaltamenti di situazione, tranquilla sotto l’aspetto della correttezza: diversamente dall’andata (quel portiere dall’entrata assassina prudentemente non era in campo). Un buon ricordo della nostra visita a Milano verso la chiusura di questo campionato di ritorno in serie A.


Questo articolo è stato visualizzato 46 volte

 
"Sans souci" | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Stai visualizzando i commenti del giorno 06/05/2024


Ohne Sorgen sind wir
di vieux_marcheur il 06/05/2024 14.27

Buon punto a Milano dopo una partita ricca di emozioni. Piace la mentalità con la quale il Genoa scende incampo, senza alcun timore reverenziale, due punte in avanti e battaglia a tutto campo a viso aperto.
La sintesi rappresentativa di questa nuova personalità sono le parole di Gilardino che, con la squadra sotto a un quarto d’ora dalla fine, incita i suoi giocatori dicendo “Forza ragazzi che la partita non è ancora finita”.





Per informazioni potete contattare l'indirizzo e-mail admin@genoadomani.it